LA QUARESIMA

 Carissimi,

mercoledì scorso, mercoledì delle ceneri, è iniziata la Quaresima. Il sacerdote, imponendoci le ceneri sul capo ci ha detto "Convertitevi e credete al Vangelo". Sono le stesse parole pronunciate da Gesù all'inizio della sua predicazione, parole che ritornano ogni anno per sollecitare la nostra conversione e la nostra totale adesione a Lui. Il tempo di Quaresima è anche una lunga preparazione all'avvenimento centrale della fede cristiana: la Pasqua di Cristo crocifisso e risortoVa allora vissuto con particolare intensità insieme a i nostri fratelli e sorelle di fede perché la Riconciliazione con il Signore si realizzi nella profondità del nostro cuore e ne risenta positivamente tutta la nostra comunità parrocchiale. Anche la natura, ancora immersa nel freddo invernale, aiuta alla riflessione e alla preghiera. Una preghiera più frequente, personale, comunitaria e familiare: la Messa della domenica, la Via Crucis, la celebrazione del sacramento della Penitenza (la confessione), soprattutto il grande Triduo Pasquale della passione, morte, sepoltura e risurrezione del Signore (dalla sera del Giovedì Santo alla Domenica di Pasqua). La liturgia della Chiesa ci offre, in questo tempo di Quaresima, numerose proposte per la nostra santificazione e invita a riunirsi e a gustare i vari momenti celebrativi di questo tempo sacro. Più numerose si fanno le iniziative di catechesi per nutrire la nostra fede e renderla più viva con la Parola di Dio. E poiché non possiamo dire di amare il Signore che non vediamo se non amiamo i fratelli che ci stanno accanto, ecco l'invito alla carità per aprirci alla solidarietà con i poveri vicini e lontani. Infine, un ultimo segno della Quaresima è il digiuno: quello prescritto per il Venerdì Santo, ma anche quello scelto dalla sensibilità di ciascuno. Ci viene chiesto di rinunciare ad alcune cose per chiederci "chi e che cosa" è davvero importante nella nostra vita. Allora rinunciare a qualche divertimento per aiutare qualcuno che soffre, fare a meno di ghiottonerie varie per dare un po di pane a chi ha fame, togliere un po di tempo alla televisione per dedicarlo a pregare, a riflettere e aiutare gli altri: è quello che ci chiede la Quaresima, questa Quaresima, non per farci soffrire inutilmente, ma per svelarci quali sono le sorgenti della vera gioia.

La Quaresima non è un tempo triste, ma un'occasione favorevole per ritornare a Dio e riscoprire che Lui ci aspetta sempre e che non ha mai smesso di volerci bene.

                                                        BUONA E SANTA QUARESIMA

                                                                   Don Ernesto

Multimedia

  

Saluto tutti voi che avete partecipato a questa celebrazione e quanti sono uniti a noi tramite i vari mezzi di comunicazione. Questo saluto si estende a tutti i giovani che oggi, intorno ai loro Vescovi, celebrano la Giornata della Gioventù in ogni diocesi del mondo. Cari giovani, vi invito a fare vostre e vivere nella quotidianità le indicazioni della recente Esortazione apostolica Christus vivit, frutto del Sinodo che ha coinvolto anche tanti vostri coetanei. In questo testo ognuno di voi può trovare spunti fecondi per la propria vita e il proprio cammino di crescita nella fede e nel servizio ai fratelli.

 




In primo piano



Settimana Santa

Con la Domenica delle Palme inizia la Settimana Santa

Leggi gli avvisi

Vivere e capire i riti della Settimana Santa

La velazione delle croci e delle immagini

Domenica 14 aprile

Domenica delle Palme e Passione del Signore

Ore 10.00: Nella cappella delle Suore della Divina Provvidenza, benedizione dei rami di ulivo e partenza della processione alla chiesa parrocchiale. Seguirà la S. Messa.

La processione seguirà il seguente percorso: via Volta, via Ghiberti, via Branca.

 

Domenica 14 aprile

Concerto Requiem di W.A. Mozart

Ore 19.00: Nella Parrocchia di Santa Maria Liberatrice concerto K626 per solo, Cori e Orchestra - Requiem di W.A. Mozart

La S. Messa vespertina delle 18.30 è anticipata alle ore 17.30   

 Locandina

 

Mercoledì santo 17 aprile

Ore 16.00: S. Messa con l'Unzione degli infermi. 

 

Lodi mattutine

Celebrazione delle Lodi mattutine alle ore 7.30, insieme ai salesiani addetti alla parrocchia. Sono invitati tutti i fedeli a unirsi nella lode del Signore. 

 

Celebrazione dei vespri

Tutte le domeniche, feste e solennità dell'anno liturgico, celebrazione dei Vespri alle ore 18.00. con la partecipazione di tutta la Comunità salesiana. 

 

Incontri sulla Bibbia

Ogni mercoledì ore 19.00 si svolgono gli incontri di del gruppo biblico nella sala S. Giovanni Paolo II.


Preparazione Sacramento Matrimonio

Incontro per i fidanzati in preparazione al sacramento del Matrimonio. 

 

Incontri con i confermati Giovani e adulti

La libertà alla luce delle beatitudini

Lo scopo che ci proponiamo, è di apprendere la «sublime scienza di Gesù», di conoscere il cuore di Cristo, il mistero della sua vita nella storia, nella Chiesa, in noi (Carlo Maria Martini). 

Gli incontri sono rivolti ai Confermati adulti che hanno ricevuto il Sacramento negli ultimi 5 anni, ma anche a chi vuole scoprire il messaggio delle beatitudini

Calendario degli incontri (nuove date maggio)

 

Sacramento Confermazione Giovani e adulti

Chi desidera ricevere  il Sacramento della Confermazione (Cresima) deve seguire un adeguato percorso di preparazione.

Per iscrizioni rivolgersi presso la segreteria della Parrocchia.

 

Corale Polifonica

Sta per riprendere l'attività della Corale Polifonica della Parrocchia.  A chi già ne fa parte e a tutti i parrocchiani che ne vogliono essere partecipi rivolgiamo un invito particolare per fare della nostra Corale l'espressione della nostra lode a Dio.

 

110° Anniversario della Consacrazione della nostra chiesa.  29 novembre 1908 - 29 novembre 2018

Un pò di storia per ricordare il 110° anniversario della dedicazione della chiesa.

Leggi


Domenica delle Palme

della Passione del Signore

Piazza S. Pietro

 Angelus

14 aprile 2019

Angelus - Regina Cæli 2019

 Angelus - Regina Cæli 2018


TERZA PREFETTURA NEWS








Domenica  delle Palme della Passione del Signore

 La Parola del Parroco 

 

NELLA SCUOLA DELLA PAROLA

Commento alla Parola di Dio della Domenica

di Don Giorgio Zevini

 

Gaudete et Exultate

Esortazione apostolica del Santo Padre sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo