Settimana del  25 febbraio 2024 - In evidenza

Tempo di Quaresima – Via Crucis

Venerdì 1 Marzo ci sarà la Via Crucis in chiesa alle 17.45, animata dalla Catechesi. 

Confraternita di Santa Maria Liberatrice

Venerdì 1 Marzo alle 19.30, ci sarà l’Assemblea annuale della Confraternita di Santa Maria Liberatrice.

Visita e benedizione delle famiglie

Durante il tempo di Quaresima e di Pasqua, il Parroco è disponibile per la visita alle famiglie che lo desiderano, per un breve momento di preghiera e di benedizione. In fondo alla chiesa trovate dei moduli da compilare, nei quali potete indicare il nominativo della famiglia, l’indirizzo, il telefono, il giorno della settimana e l’orario preferiti per la visita.

La parola del Parroco

       Carissimi, in questa Seconda Domenica di Quaresima ecco la Trasfigurazione! La Quaresima ci sorprende: la consideriamo un tempo penitenziale, di sacrifici, di rinunce, e invece oggi ci spiazza con un Vangelo pieno di sole e di luce, che mette energia, che dona ali alla nostra speranza. Ma per capire la Trasfigurazione, è importante leggere ciò che è successo prima, per collocarla nel suo giusto contesto. Poco prima di questo episodio, nel vangelo di Marco, c’è una domanda che Gesù rivolge ai discepoli: “Chi dice la gente che io sia? … E voi chi dite che io sia?”. Dopo la bella risposta di Pietro: “Tu sei il Cristo”, Gesù fa il primo annunzio della sua passione e comincia a parlare apertamente di ciò che lo attende, invitando i discepoli a seguirlo sulla via della croce. I discepoli sono disorientati, Pietro rimprovera Gesù che a sua volta deve rimproverare duramente Pietro: “Lungi da me Satana, perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!”. A questo punto si colloca l’episodio della Trasfigurazione. Gesù prende con sé tre discepoli, Pietro, Giacomo e Giovanni, sale su di un alto monte e si trasfigura davanti a loro. Con questa esperienza Gesù vuole rivelarsi nella sua divinità e così consolidare la fede nel cuore dei discepoli, preparandoli ad affrontare il dramma della croce e offrendo loro un anticipo di quella luce piena   e definitiva della risurrezione.

       Notiamo l’esclamazione stupita di Pietro: “È bello per noi essere qui, facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia”. Insieme a Gesù ci sono Mosè ed Elia, la Legge e i Profeti, a significare che in Gesù tutta la storia della salvezza si compie e si realizza in pienezza. L'entusiasmo di Pietro ci fa capire che la fede per essere forte e viva deve discendere da uno stupore, da un innamoramento, da un “che bello!” gridato a pieno cuore. Perché io credo? Perché Dio è la cosa più bella che ho incontrato, perché credere dà senso e pienezza alla mia vita, perché seguire Gesù e il suo vangelo è certamente impegnativo, ma anche entusiasmante e bello, perché c’è più gioia nel dare che nel ricevere, perché la strada della donazione e del servizio è la strada della gioia vera e profonda.

                                                                              <Continua>

    <Scarica il testo>          





Altre notizie

Celebrazioni eucaristiche

Le Celebrazioni eucaristiche si svolgono secondo i seguenti orari:

  • Giorni feriali: Ore 7.00 - 9.00 - 18.30
  • Giorni festivi: Ore  7.00 - 8.30 - 10.30 -12.00 - 18.30

 

Recita del S. Rosario                                 

Ore 18.00 Tutti i giorni

                                                                                                                                                                                       <continua>

Lodi mattutine 

Ore 07:30 Le Celebrazioni delle Lodi mattutine  insieme ai salesiani addetti alla parrocchia tutti i giorni feriali.

Notiziario Ex allievi di Don Bosco

Nella sezione Ex allievi si possono trovare tutti i Notiziari dell'Unione Ex allievi di Don Bosco presso l'Opera salesiana di Testaccio dall'anno 2017. Vai al link per vederli e scaricarli.

Anno educativo pastorale 2023-2024

E' disponibile il libretto con le attività educative e pastorale per il 2023-2024.  Download libretto

Link

I Domenica di Quaresima

 18 febbraio 2024

Piazza San Pietro

 Angelus

Angelus - Regina Cæli 2024

Angelus - Regina Cæli 2023

 

Commento alla Parola di Dio - II Domenica di Quaresima

Don Fabio Rosini, direttore del Servizio per le

Vocazioni della Diocesi di Roma




GAUDETE ET EXULTATE

Esortazione apostolica del Santo Padre sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo